Linee chiare con le GLP impression X4 Bars

La produzione dell’ultimo DVD di Michael Patrick Kelly sul palco con impression X4 Bars e X4 atoms

In pochissimo tempo il team creativo della HELL, con il direttore e lo stesso Michael Patrick Kelly, ha creato il Design della produzione dell’ultimo DVD dell’artista. Gli elementi chiave del lighting design comprendono ancora le GLP impression X4 Bars e gli impression X4 atom.

“Non prima della fine di Aprile, HELL ha ricevuto la richiesta dalla produzione e dal lighting designer Bertil Mark,” ricorda Nik Evers, “quindi non abbiamo avuto molto tempo per completare la parte degli effetti visivi della produzione del DVD in uscita.” Con Evers, Philip Hillers e Timo Martens hanno creato la rete HELL che si occupa della creazioni di progetti di palcoscenici, light design e video, fondandola nel 2015.

Di base a Berlino, Wuppertal e Zurigo, la partnership offre esperienza, creatività e design sempre nuovi per i propri clienti.

Lavorando in stretta collaborazione con Michael Patrick Kelly, il team di HELL ha sviluppato un palco e un lighting design dal look “cubico” dalla linee molto chiare, nel quale le impression X4 Bars hanno avuto un ruolo essenziale. “Con le Barre abbiamo espanso visualmente la chiara struttura del set e l’architettura del palco,” spiega Evers. Sistemate in tre grandi quadrati sopra il palco, le Barre hanno conferito al set una struttura chiara, ben definita, creando spazi ed evidenziando aree sul palco.

Le impression X4 Bars fanno già parte da diverso tempo della cassetta degli attrezzi del lighting designer. Ever non ne apprezza solo gli effetti, ma anche l’abilità di mettere insieme oggetti e dinamiche in un modo molto speciale. “Con le impression X4 Bars posso creare strutture e immagini, conferire ad un set o ad un palco un’architettura che non va mai persa, sia che utilizzi le Barre come sorgente di luce, sia che le utilizzi come parte dell’installazione,” afferma Evers, sottolineando la sua preferenza per queste fixtures. “Con le luci mobili convenzionali questo non potrebbe essere possibile, in quanto, alla fine, sono delle semplici collezioni di singole lampade. Le impression X4 Bars sono molto diverse anche solo per il loro design.” Nella produzione di questo DVD sono state utilizzate in totale 72 impression X4 Bar 20.

In aggiunta, come luce frontale, sono stati utilizzati anche gli ultra-compatti GLP X4 atom, “che abbiamo installato direttamente per terra di fronte agli artisti,” continua Evers. “A differenza delle Barre, gli X4 atom sono un semplice strumento. E questo è esattamente il motivo per cui ho apprezzato queste piccole luci. Sono semplici e non intrusive, ma danno una luce fantastica. Posizionate direttamente di fronte agli artisti danno un effetto molto naturale e rimangono molto discrete.”

Comments are closed.